Kong Lin è il sito dove è sepolto Confucio e tutta la sua stirpe. Queste tombe sono dei discendenti di 73° grado

Quando in Cina la ferrovia lottava contro il feng shui

Per capire quanto il treno sia stato uno sconvolgimento nella vita dei nostri predecessori è interessante vedere come la prima cosa che ostacolò in Cina la ferrovia furono le tombe degli antenati ed il feng shui, ovverosia l’antichissima arte della geomanzia. A metà Ottocento anche la Cina, come il limitrofo Giappone, si stava aprendo alla…

thay9 280

Sui treni della Thailandia con Silvia

Dopo avere parlato di come si può viaggiare in treno in Thailandia, ho pensato che la cosa migliore per approfondire l’argomento fosse avere le opinioni e le sensazioni dirette di chi ha fatto questa esperienza. Silvia Moggia, che già aveva raccontato la sua esperienza a bordo del norry, quando non è a Levanto ad accogliere…

La stazione principale di Bangkok, Hua Lamphong

Andare in treno in Thailandia

La Thailandia ha una vasta rete ferroviaria, che tocca le estremità più lontane del regno, e raggiunge (ma non sempre attraversa) i confini con la Birmania, Laos, Cambogia e Malesia. Per la maggior parte delle tratte è a un solo binario e questo, insieme ad una certa scarsezza di ponti, rende i viaggi piuttosto lenti:…

Il tunnel che conduceva in Libano

In treno lungo la costa di Israele

In Israele la linea ferroviaria principale è quella che costeggia da nord a sud tutta la costa: inizia appena a sud del confine con il Libano, vicino alla città di Nahariya e prosegue per quasi tutta la costa mediterranea del paese, terminando a nord della confine con la Striscia di Gaza. La parte settentrionale che…

Mappa dei collegamenti ferroviari in Israele

Andare in treno in Israele

Le ferrovie in Israele si estendono per 1.001 km di rotaie, cui vanno aggiunti quelli della metropolitana leggera, la Light Rail di Gerusalemme; una seconda è in costruzione a Tel Aviv. Una società statale, la Israel Railways, gestisce l’intera rete, che per la maggior parte di si trova sulla pianura costiera più densamente popolata e…

La stazione di Ulan Bator: monumentalismo sovietico in salsa orientale

Andare in treno in Mongolia

Il trasporto ferroviario in Mongolia è un importante mezzo per viaggiare in questa nazione senza sbocco sul mare e con poche strade asfaltate. Secondo le statistiche ufficiali sui treni viaggia il 93% delle merci ed il 43% dei passeggeri, dando lavoro a circa 12.500 persone. Esiste una azienda di stato che gestisce le ferrovie: UBTZ…

Una bella vista del tunnel

Corri sotto il Bosforo con il Marmaray

Il 29 ottobre 1923 il generale Ataturk (letteralmente “Padre dei Turchi”) aboliva la monarchia in Turchia, rendendola una Repubblica. In concomitanza con questa data il primo ministro Recep Tayyip Erdoğan, da molti critici accusato di una politica di grandeur anche architettonica che si ricolleghi a quella dei Sultani, ha inaugurato il tunnel del Marmaray che corre…