Sognando lo Zefiro

Arianna ha già scritto dei suoi viaggi in Oriente, a bassa e ad alta velocità. Viaggiatrice, tessitrice di racconti, è anche creatrice di sogni. Non ci credete? Leggete qui, ma attenzione: poi vorrete partire con lei!
California-ZephyrQuesto è il racconto di un viaggio non ancora fatto, un sogno che spero presto di realizzare. Sto parlando di un coast to coast negli Usa sullo splendido California Zephyr, il treno che da Chicago percorre gli States fino a San Francisco e uno fra i primi treni a completa trazione diesel.
Lo Zefiro rientra a pieno titolo nei grandi miti del viaggio e non solo su rotaia. E’ il più famoso tra i treni della Amtrak, corporation semigovernativa nata negli anni ’70 per promuovere il trasporto extraurbano su ferrovia negli Stati Uniti e rappresenta il simbolo della conquista del West: lungo il suo itinerario che scavalca le più maestose catene montuose del nord America è infatti possibile rivivere lo spirito d’avventura degli antichi pionieri. Era il 1869 quando si esaudì il sogno di Abramo Lincoln: le società ferroviarie piantarono l’ultimo arpione a Promontory, nello Utah, e le sponde dell’Atlantico e del Pacifico furono finalmente collegate dalle rotaie grazie alla Overland Route. Carovane di cowboy, cercatori d’oro e di petrolio e fuorilegge si misero in marcia verso l’Ovest. Un viaggio che prima avrebbe richiesto mesi a cavallo o a piedi ora poteva essere compiuto in appena una settimana e con pochi dollari.
Il California Zephyr, in servizio dal 1949, segue in parte lo stesso percorso dell’Overland Route, ormai adibita esclusivamente al trasporto merci, consentendo di ammirare opere ingegneristiche imponenti quali il Moffat Tunnel lungo 10 km, che si addentra nello spartiacque continentale per risparmiare i 260 km che ci vorrebbero per girarci intorno, e il tratto che scavalca il Donner Pass (2160 m), uno dei più panoramici dell’intero percorso, che permise la prima traversata in treno della Sierra Nevada.
La durata del viaggio è di circa 52 ore, tariffe a partire da 190 dollari. Le partenze da Chicago sono giornaliere, le tappe intermedie lungo il percorso verso la destinazione finale di San Francisco altrettanto degne di nota Burlington, Omaha, Denver, Glenwood Springs, Salt Lake City, Reno e Sacramento.
Che dici, sali a bordo con me?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>