Pasquetta in treno, alla scoperta del Lago d’Iseo

Pasquetta è da sempre dedicata alle gite “fuori porta”, e proprio per questo in concomitanza con la festa prende ufficialmente il via anche la stagione 2014 del TrenoBLU.
Ad inaugurare questa ventunesima edizione di treni turistici per il Lago d’Iseo, sui binari da Milano e Bergamo per Palazzolo e da qui a Paratico – Sarnico, lungo il fiume Oglio, sarà la possibilità di scoprire Palazzolo sull’Oglio ed il Lago d’Iseo. Con la collaborazione ed il contributo dell’Amministrazione Comunale i viaggiatori potranno conoscere la cittadina bresciana passeggiando dal torrione delle vecchie mura alla varie chiese e pievi del centro storico ed usufruendo di visite guidate ai resti del castello ed alla Torre del Popolo. Perchè nessuno si annoi, ci saranno anche opportunità di sosta (e giochi per i più piccoli!) nei parchi cittadini con percorsi attrezzati lungo il fiume. Naturalmente, come sempre quando si tratta di TrenoBlu, sarà un treno a vapore perfettamente restaurato quello che si muoverà lungo la ferrovia!
Al termine della visite e dopo il pranzo presso ristoranti/pizzerie convenzionate (per chi lo desidera) o al sacco, nel pomeriggio il treno proseguirà il suo viaggio lungo i binari della ferrovia turistica Palazzolo – Paratico Sarnico per arrivare, costeggiando sempre il fiume Oglio, fino al lago d’Iseo con i bei lungolago ed i parchi di Paratico e Sarnico.

Iseo ed il suo lago

Iseo ed il suo lago

La partenza da Milano Lambrate è alle ore 8,10, con fermate a Milano Greco Pirelli (8,15), Monza (8,35), Carnate (9,05), Calusco (9,35) e Bergamo (10,00), per giungere a Palazzolo s/O alle ore 10,30. Nel pomeriggio il convoglio d’epoca ripartirà poi da Palazzolo s/O alle ore 14,50 per arrivare nella stazione di Paratico Sarnico alle ore 15,13.  Il rientro da Paratico sarà quindi alle ore 17,10 per Palazzolo s/O e Bergamo (arrivo 18,40), Calusco (19,15), Carnate (19,30), Monza (19,55), Milano Greco Pirelli (20,10) e Milano Lambrate (20,20) dove si concluderà la giornata.
Il costo per gli adulti è di € 37,00 da Milano, Monza e Carnate e di € 27,00 da Calusco e Bergamo mentre i bambini/ragazzi da 4 a 12 anni pagano € 18,00 da Milano e Treviglio e € 13,00 da Bergamo, con i bambini fino a 4 anni (uno per ogni adulto pagante) che viaggiano gratuitamente. Poichè i posti sono limitati la prenotazione è obbligatoria: basta contattare al più presto la Cooperativa “Il Nucleo”, con una mail a: stazione@ilnucleo.it.
Ancora una volta non posso non sottolineare su come sia il treno, mezzo collettivo e pressochè ecologico, lo strumento più utile per spostarsi e conoscere città e paesi bellissimi. Pensiamo ad un’esperienza simile in macchina: quanto tempo si perde tra code in autostrada e sulle statali, la ricerca del parcheggio e le code del ritorno?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>