Il Pendolibro 2016: quando i pendolari scrivono

Siete pronti a scrivere il Pendolibro 2016?
Come, non sapete cos’è?!
Premettiamo che, se questo post potesse avere una colonna sonora, sarebbe tratta da Dumbo: chi si ricorda i corvi che cantano “ne ho viste tante da raccontar…” ?
Ebbene, il Pendolibro 2016 si rivolge ai pendolari indomiti che ogni giorno soffrono, sudano, si arrabbiano, lottano, combattono, pregano, imprecano ed alla fine crollano stanchi a casa.
(Che poi, anche se le cose possono essere brutte ci sono 10 motivi per cui conviene essere pendolari!)
PendoLibro 2016 nasce da un’idea di Libreriamo (sito il cui sottotitolo è: la piazza digitale per chi ama la cultura) e vuole raccogliere una serie di racconti scritti da pendolari per produrre un libro, che sarà edito in formato ebook da Feltrinelli Zoom.
Saro Trovato, sociologo e fondatore di  Libreriamo racconta così questo concorso:

ci riproponiamo di realizzare il PendoLibro 2016 che avra’ come protagonisti la  fantasia e la voglia di raccontare di migliaia di italiani. Pendolari e pendolarismo sono oggetto di  questo terzo e-book per il duplice scopo di mettere in evidenza le problematiche che incontrano  tutti i giorni gli Italiani per poter arrivare al lavoro o a Scuola/Universita’, ma allo stesso tempo per  poter raccontare anche la parte piu’ intima e relazionale dell’esperienza del viaggio giornaliero.  Non solo, il libro stesso è uno dei compagni di viaggio dei pendolari.

Per partecipare a PendoLibro 2016 è necessario scrivere uno o più racconti brevi legati alla propria esperienza di pendolare, per un numero di caratteri compreso tra un minimo di 6.000 ed un massimo di 30.000, spazi inclusi. I racconti potranno essere caricati sul sito e sulla pagina facebook di Libreriamo. L’iniziativa si concluderà il 15 febbraio 2016 con la selezione da parte di un’apposita giuria.

Salvateci!!!!!!!

Salvateci!!!!!!!

Ammetto di essere io stesso assai tentato a scrivere un racconto breve! L’unica cosa che mi frena è che pare debba essere di genere abbastanza realistico, mentre a me garberebbe scrivere un noir pendolare :) Proverò a chiedere: chissà che tra qualche tempo non eggiate qui un mio racconto breve!
Di sicuro mi piacerebbe leggere quello di amiche pendolari come Gloria, Pendolante e Vita Da Pendolare!
Ognuna ha la sua linea, ognuna ha la sua storia, ognuna il suo stile ed un sacco di cose da raccontare, ne sono sicuro!

7 pensieri su “Il Pendolibro 2016: quando i pendolari scrivono

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>