Grazie, signor Moretti

Oggi Mauro Moretti, AD di FS Italiane, a margine di Expotunnel a Bologna ha detto cosa ne pensa della mobilità; sia di quella sulla lunga distanza che di quella locale.

Mauro Moretti

Mauro Moretti

E non ha dimenticato le “grandi opere”: a suo dire infatti in Val di Susa i lavori della Torino-Lione stanno procedendo secondo i tempi previsti, e veloci sono anche quelli del nuovo tunnel nel Brennero, nonostante i media siano colpevoli di non fare abbastanza pubblicità.
Quanto al resto dell’Italia e dei suoi viaggiatori, secondo Moretti per poter sviluppare al meglio i collegamenti su ferro in Italia occorre investire sui servizi ferroviari nelle grandi città e dismettere quelli dei piccoli centri. “Continuare a dire che tutti hanno diritto ad avere la ferrovia e i pullman, che però rimangono entrambi vuoti, significa buttare via i soldi dei contribuenti. [...] Dove c’è una grande densità di persone ci si sposta in treno, o con la metropolitana, mentre dove la quantità è modesta si usa il pullman, altrimenti ci sono soltanto sprechi.”
Com’è umano lei, avrebbe detto il ragionier Fantozzi. Che infatti al lavoro andava in autobus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>