Che fai in treno? Il passeggero 8b disegna i pendolari

Questa è una storia curiosa, la storia del Passeggero 8b, che occupa il tempo del suo pendolarismo in maniera unica, almeno a quanto ne so io.
Che la vita dei pendolari sia dura ne ho già parlato più volte, tanto che se alcuni hanno pure creato una app per socializzare meglio, altri ci hanno scritto sopra un libro.
Peccato sia già stato edito, perchè la storia del Passeggero 8b è una di quelle piccole grandi sorprese che capitano quando si esplora il mondo dei treni.
Il Passeggero 8b è una pendolare che disegna le persone che ha intorno in treno: e voi già qui capite che il blogger di treni che non si fa mai fotografare automaticamente diventa curioso di scoprire chi si nasconde dietro questa punta a china!
Poi, e questa è una opinione veramente molto personale, Il Passeggero 8b ha uno stile grafico essenziale, asciutto, che forse mi ricorda quello di certi cartoon pubblicitari degli Anni Cinquanta: lontanissimo insomma dallo stile simil manga oggi in voga.
Andiamo a conoscerla?
Passeggero_8bTi vuoi presentare: chi sei, cosa fai e soprattutto, su che linee pendoli?
Mi chiamo Valentina, sono un architetto ma lavoro nell’ambito web.
Al momento faccio la pendolare da quasi un anno sulla linea Torino-Milano per lavoro: vivo a Torino e lavoro a Milano.

I viaggi in treno, da pendolare, sono noiosi: tu hai trovato un modo originalissimo di passare il tempo. Quando hai iniziato a disegnare i tuoi compagni di viaggio?
Ho iniziato quest’anno, a gennaio per essere precisi, ritraendo quotidianamente le persone che trovavo sedute di fronte a me durante i viaggi di andata e ritorno.
Hai ragione: i viaggi in treno sono noiosi, soprattutto se, come capita spesso, é difficile scambiare delle parole con le persone, perlopiù impegnate al cellulare o nei loro pensieri.

Come disegni? A china? A matita? direttamente in treno oppure fai una bozza lì e poi rifinisci con calma a casa?
Faccio una prima bozza grossolana a matita, poi ripasso il tutto con una penna con punta a pennello a china. Se ho tempo o se il treno si muove troppo ripasso a casa :)

Hai uno stile molto personale, distantissimo ad esempio dal genere “manga” che mi sembra vada molto di moda. Quando disegni ti ispiri a qualcosa o qualcuno in particolare? 
Grazie. Quando disegno non mi ispiro a qualcuno in particolare, mi aiutano gia’ le persone che ho davanti. Cerco comunque di creare un’ illustrazione che possa essere gradevole, se non mi piacciono le elimino.

Qualcuno si è mai accorto che lo stavi ritraendo?
No, ma chi stava seduto al mio fianco si.
Uno di questi mi ha contattato via Facebook per congratularsi, é stato buffo.

Dove posso trovare i tuoi disegni?
Cercando la pagina facebook “il passeggero 8b” o il profilo instragram “il passeggero 8b

Le frasi che accompagnano i disegni sono frutto della tua fantasia?
Si, mi piace accompagnare i disegni con delle frasi che descrivano in modo ironico l’impressione che ho avuto in quel momento.

Un pensiero su “Che fai in treno? Il passeggero 8b disegna i pendolari

  1. Pingback: Interviste Pendolanti: IlPasseggero 8B | Pendolante

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>