Esiste la Giornata Internazionale dei Passaggi a Livello

Ammetto che quando ieri Caterina mi ha scritto: “Oggi è la giornata internazionale del passaggio a livello” sono rimasto stupito, ma nemmeno poi tanto.
Insomma, senza volere essere (troppo) irrispettoso, ci sono giornate dedicate a qualsiasi cosa. Se pensate che negli Stati Uniti alcuni singoli stati federali hanno anche un loro dinosauro ufficiale, che credo sia festeggiato in maniera consona… A tal proposito mando un affettuoso pensiero al Pleurocoelus, dal 2009 scalzato dal Paluxysaurus jonesi come dinosauro ufficiale del Grande Stato del Texas.
Detto ciò, quando ho saputo la notizia ho pensato a qualcosa inerente l’arredo urbano. Chessò, tipo la Giornata Internazionale della Panchina, per sensibilizzare quando sia importante avere giardinetti comodi dove potersi sedere; o la Giornata Internazionale delle Fontanelle Potabili. Non so se esistono ma, almeno la seconda, non sarebbe una cattiva idea.
Quando invece sono andato a fare una breve ricerca, ho scoperto che:
· l’arredo urbano, tema caro a pochi, non c’entra
· il nome ufficiale è International Level Crossing Awareness Day (ILCAD), che sta per Giornata Internazionale di Consapevolezza sui Passaggi a Livello
· ci avevo addirittura già scritto un post!
passaggio_a_livello_ferrovia_Rovigo-VeronaNon è un argomento su cui fare del facile umorismo, però. Si tratta della giornata dedicata ad informare i cittadini sui comportamenti sicuri da adottare in prossimità dei passaggi a livello, riassumbili in pochi e precisi punti:
·    attraversare solo quando le barriere sono completamente alzate;
·     fermarsi quando le sbarre sono in chiusura;
·     attendere la riapertura delle barriere;
·     non scavalcare o passare sotto le sbarre quando sono chiuse;
·     non sollevare le barriere quando sono abbassate;
·     rispettare la segnaletica e i semafori stradali che proteggono i passaggi a livello;
·     osservare scrupolosamente le norme del Codice della Strada.
Mi viene da dire che alla fine si tratta principalmente di consigli e dettami che provengono in primo luogo dal buonsenso, eppure…
Eppure nel 2012 ci furono 13 incidenti in prossimità dei passaggi a livello, con un bilancio di 13 morti e 9 feriti gravi. Nel 2013 ai passaggi a livello della rete nazionale sono stati registrati 14 incidenti, con un bilancio di 10 morti. Nel 2014 ben 16 incidenti gravi (+2,5%) che hanno provocato sette vittime (-1%) su un numero di incidenti complessivi di 37 (+12%).
Quindi, decisamente, è giusto e doverso ribadire che il semplice buonsenso ti salva la vita.

4 pensieri su “Esiste la Giornata Internazionale dei Passaggi a Livello

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>