Che libro da treno sei?

Di nuovo lunedì, e di nuovo un test per iniziare la settimana.
Il treno da sempre è uno dei luoghi che più stimola la lettura: un lungo viaggio, un buon libro e tutto intorno a noi si dilegua. E ci dimentichiamo di essere anche in ritardo!
Da oltre un secolo il treno e le ferrovie sono stati oggetti e soggetti di moltissimi testi.
Avanti, scoprite qual è il libro da treno più indicato per voi!

Scegli un aggettivo:
A) Lontano
B) Preciso
C) Misterioso
D) Affascinante

Preferisci:
A) Scoprire una cosa nuova
B) Un piano ben riuscito
C) Risolvere un problema
D) Un gesto romantico

La prima cosa che fai al mattino:
A) Pensi a dove andrai oggi
B) Bagno, colazione, vestiti: tutto come hai già programmato
C) Chissà quali imprevisti mi accadranno
D) Resti un po’ a letto a poltrire

Per rilassarti ti piace di più:
A) Guardare fuori dalla finestra
B) Sistemare il tuo disordine
C) Scacchi, carte, cruciverba
D) Un bagno caldo

Hai davanti una porta: provi ad aprirla.
A) Entri in una stanza con solo un tavolo ed una mappa aperta
B) Entri in una grande biblioteca
C) Niente da fare: è chiusa dall’interno
D) La stanza ha luce soffusa ed un divano

Cosa ti piacerebbe mangiare?
A) Cous cous
B) Sushi
C) Carne. Ma al sangue!
D) Mousse di cioccolata

Selfie librario di Pendolante

Selfie librario di Pendolante, che ha uno splendido blog pieno di foto di lettori e recensioni di libri

Maggioranza A: L’Italia in seconda classe
Ti piace viaggiare, e quando viaggi vuoi conoscere e capire cosa hai intorno. Leggiti allora il diario di viaggio che Paolo Rumiz ha tenuto girando tutta Italia sulle linee regionali, fino a coprire la stessa lunghezza della Transiberiana: stazioni, panorami, persone e mondi divesi ai bordi delle nostre ferrovie.

Maggioranza B: La grande rapina al treno
Analitico, preciso, riflessivo, ti piace capire il perchè delle cose e spiegarle, senza però diventare noioso o prolisso. Il libro che fa per te è il saggio romanzato con cui Michael Crichton analizza la società vittoriana, narra e spiega quello che fu definito “il colpo del secolo”: 91 kg d’oro puro rubati dal treno Londra – Parigi nel 1855.

Maggioranza C: Assassinio sull’Orient Express
Sei attento, acuto, osservatore, pronto ad analizzare e risolvere tutto quello che non ti torna. Quale libro per te migliore del capolavoro di Agatha Christie? Un treno bloccato nella neve, un cadavere ripetutamente accoltellato, dodici indiziati ed il migliore investigatore privato, Hercule Poirot.

Maggioranza D: Il treno
Hai un fondo di romanticismo che affiora? Bene, allora per te c’è la storia d’amore, sofferenza e dolore del grande giallista belga George Simenon. Una straziante storia d’amore ambientata nel carro bestiame di un convoglio che mette in salvo profughi belgi dall’invasione tedesca del 1940. Come si dice: “è tanto bello, ho pianto tantissimo”.

17 pensieri su “Che libro da treno sei?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>