"Madonna del roseto" di Bernardino Luini

Le Frecce, tre mostre e tre città

Ancora promozioni per chi usa le Frecce, questa volta all’insegna del 2×1: due biglietti di ingresso al prezzo di uno. Basterà esibire al botteghino della mostra il biglietto della Freccia, in formato digitale o cartaceo, con cui si è raggiunto la città in una data antecedente al massimo tre giorni da quella della visita. In…

I volumi non più tanto sospesi

Praticità e rispetto questi sconosciuti. A Tiburtina

Borges in un suo saggio cita un racconto di Lovercraft incentrato su un edificio intrinsecamente malvagio; forse una torre. Ammetto che spesso guardando le “creazioni” degli architetti contemporanei, o i percorsi che certi urbanisti ci costringono a fare nelle nostre città, mi viene in mente l’espressione “intrinsecamente malvagio”. La nuova stazione di Roma Tiburtina doveva…

La banchina a Farneto nel 2009

Una stazione, una vergogna: Farneto

Dopo la stazione di Vigna Clara è necessario parlare di quella di Farneto o, come la chiamavano le FS, Olimpico – Farnesina. Due stazioni che assieme sono costate novanta miliardi di lire meritano attenzione, no? Riassumendo: in previsione dei Mondiali di Italia 90 si decide di creare un collegamento ferroviario che dalla stazione Tiburtina arrivi…

Il Ponte di Mezzo a Pisa

Pioggia a gennaio

Sembra incredibile, ma d’inverno in Italia piove. E quando piove, come ogni volta, esondazioni, frane, collegamenti bloccati e qualsiasi altro tipo di disagio. Oggi, che si chiude il gennaio amaro che ha alluvionato nel più completo disinteresse dei media il modenese già terremotato, un improvviso acquazzone ha bloccato tre regioni. Nessun morto, nessun dramma come…

Il suntuoso fabbricato viaggiatori costato miliardi di lire

Una stazione, una vergogna: Vigna Clara

Questa è una brutta storia, tutta italiana, dove nessuno paga per le sue colpe. Chi ha un po’ di anni ricorda quale obbrobrioso sperpero di soldi pubblici furono i Mondiali di Italia ’90: stadi, alberghi, infrastrutture i cui costi triplicarono, miliardi e miliardi di lire andati a finire chissà dove per opere che spesso non…

Il Chiostro del Bramante a Roma

Che bello andare per mostre con le Frecce

Ci sono molti vantaggi a prendere l’Altà Velocità. Naturalmente quello di arrivare prima, avere la precedenza sugli altri treni e viaggiare in condizioni igieniche buone è il più ovvio. Un altro, e non da poco, è la presenza di sconti e benefit per mostre, esposizioni ed eventi culturali. A Firenze i clienti Trenitalia e i…

Il vuoto

Roma Tiburtina: un grande progetto fallito?

Ieri abbiamo visto i dati della grande opera romana che avrebbe dovuto diventare un luogo di eccellenza sia per i quartieri dove sorge sia per coloro che prendono l’Alta Velocità. La realtà è diversa. Tanto per iniziare due luoghi importanti per ogni viaggiatore, quale la sala d’aspetto ed i bagni non sono stati costruiti e,…

I volumi sospesi

La stazione Tiburtina: un grande progetto?

La nuova Stazione Tiburtina, snodo principale per l’Alta Velocità sulla direttrice nord-sud, è stata inaugurata il 28 novembre 2011 dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, dopo 4 anni dall’inizio dei lavori, e costituisce il punto centrale di un ampio intervento urbanistico concordato da Comune e Ferrovie dello Stato. Il progetto della stazione ha infatti anche…