bici-pieghevoli

Bonus bicicletta: grazie Regione Toscana

Una notizia, quella del bonus per l’acquisto di una bicicletta da parte della Regione Toscana, che mi piace riferire per un paio di motivi diversi. Era una delle promesse fatte dal Governatore Enrico Rossi in campagna elettorale: allora si vociferava sulla possibilità di realizzare una “card al costo di 50 euro che servirà per i…

Stazione_Venezia_Mazzoni_1934

Venezia Santa Lucia: Mazzoni e la nuova stazione

Per parlare della stazione di Venezia Santa Lucia bisogna parlare di una storia lunga cinquant’anni, una storia di litigi, indecisioni, miopia, occasioni mancate e progetti scartati. Perchè quello dei concorsi pubblici inconcludenti, dei progetti approvati e poi bocciati, dei tempi burocratici biblici è un problema che affligge l’Italia da sempre. La prima stazione di Venezia…

Pré-Saint-Didier_-_stazione_ferroviaria

Chiusa la ferrovia Aosta – Pré-Saint-Didier

Notizia non di oggi, ma non volevo intristirmi parlando sotto Natale del fatto che la Regione Valle d’Aosta ha chiuso la ferrovia Aosta – Pré-Saint-Didier. Unica ferrovia interamente compresa all’interno della regione, e che serviva la alta Valle, dal 24 dicembre non è più servita da treni, ragion per cui per spostarsi verso il capoluogo…

Pré-Saint-Didier_-_stazione_ferroviaria

La ferrovia Aosta-Pré-Saint-Didier: a bassa velocità in Val d’Aosta

Non è una storia allegra quella della ferrovia Aosta-Pré-Saint-Didier: non c’è nessun miracolo di Natale nella sopressione il 24 dicembre 2015, dopo quasi un secolo di vita, dell’unico tronco ferrovio interamente compreso nella piccola regione a Statuto Autonomo. Ma di questa brutta vicenda ne voglio parlare a breve. Prima fatemi spendere due parole su questa…

Scorcio invernale della Ferrovia Valmorea

Pendolaria 2015: le cose non vanno bene

Sono un po’ in imbarazzo a parlare di Pendolaria 2015, l’annuale reportage che Legambiente stila sullo stato delle ferrovie italiane. Ogni anno, puntuale come il parente che vuole il panettone senza canditi, c’è poco da stare allegri. Perchè potrei quasi copiare il post su Pendolaria2014, da tanto che la situazione non è cambiata in un…

Ci_scusiamo_per_il_disagio

Ci scusiamo per il disagio: libro sull’Italia pendolare

Arriva il Natale, ed io vi voglio suggerire un paio di libri: oggi vi parlo di Ci scusiamo per il disagio (Treni, pendolari e odissee tutte italiane), inchiesta dei giornalisti Gerardo Adinolfi (Repubblica) e Stefano Taglione (Il Tirreno). I due giovanotti collaborano l’uno con Repubblica, l’altro con il Tirreno; Taglione inoltre gestisce il live tweeting #pendolaritoscana…