Treno_vini_Etna

Parte il Treno dei Vini dell’Etna

Ve lo avevo annunciato due mesi, che a breve sarebbe nato il Treno del Vino in Sicilia. Ora, a distanza di due mesi, ne sappiamo di più, anzi: sappiamo tutto! Il Treno dei Vini dell’Etna (ecco il nome ufficiale) partirà il 30 aprile e permetterà ai viaggiatori di arrivare alle pendici dell’Etna a bordo del…

La Casa dei Carraresi

Treviso e la Casa dei Carraresi, una bellissima sorpresa

Sono stato a Treviso per vedere una mostra alla Casa dei Carraresi, alcuni giorni fa. E sono rimasto profondamente stupito. In positivo. Per me non è agevole, per usare un eufemismo, arrivare nella provincia veneta: devo cambiare un po’ di treni e mi servono all’incirca cinque ore abbondanti. Ma, esattamente come per Vicenza, ne vale…

flash_mob_anversa

Fare un flash mob? Fallo alla stazione di Anversa

La stazione di Anversa (in olandese Antwerpen, Antwerpn in fiammingo, Anvers in francese) è famosa per essere una delle più belle al mondo. Ed in effetti la sua scalinata doppia, il suo orologio, la ricchezza di statue e decorazioni la rendono un ricchissimo e ridondante scrigno del gusto tardo ottocentesco. Ed è pure un ottimo…

Treno_Bruxelles_2

Muoversi in treno a Bruxelles

Muoversi in treno a Bruxelles, come in ogni capitale europea di grandi e medie dimensioni, è estremamente semplice per la numerosa presenza di linee che si intersecano. A questo discorso generale fa eccezione Roma, le cui avvilenti ed imbarazzante mancanze infrastrutturali legate all’Anello Ferroviario sono abbastanza note. Le sue otto linee partono tutte dal centro…

CentoValli_3

La Ferrovia Vigezzina sa come valorizzare il suo territorio

Giusto sabato scorso stavo parlando della Ferrovia Vigezzina con Andrea Ferraretto alla presentazione del suo libro Viaggi Naturali. Parlando di eccellenze ferroviarie non potevamo non citarla: quest’estate è stata incoronata come la più bella d’Italia. La sua strategia di marketing territoriale è splendida, mirando ad essere una vetrina promozionale per i paesi attraversati. A questo…

CHRISTO-PROGETTO-2016

Floating Piers: il lago d’Iseo, Christo ed i treni a vapore

Il progetto “Floating Piers” che vede al lavoro sul lago d’Iseo il visionario Christo, oltre ad essere semplicemente incredibile, vedrà unite per qualche giorno la lievità dell’aria, l’impalpabilità del vapore, la fluidità dell’acqua e la pesantezza dell’acciaio. Premetto che non sono un esperto di arte contemporanea, più o meno concettuale. E così penso la maggior…